spazio

lignano pineta
  • Lignano pineta - Prenotazioni fuori stagione

Archivio News di Lignano Pineta

Terzo Simposio di Mosaico: prosegue la realizzazione del mosaico!

Il Terzo Simposio di Mosaico prosegue il primo progetto iniziato tre anni fa dall’idea del Presidente dell’Associazione Culturale “Il Castello” dott. Giorgio Ardito e realizzato dagli studenti della Scuola di Mosaico del Friuli di Spilimbergo.
A proseguire l’opera quest’anno ci sono da domenica 12 maggio: Romulad Mesdagh di Charleroi in Belgio, Stefania Pocecco di Trieste e Cristina Cazacu della Moldavia; da domenica 19 maggio ci saranno Cristina Regazzo di Udine, Priscilla Modugno di Roma e Andrea Zamaro sempre friulano. I sei diplomati della Scuola Mosaicisti del Friuli di Spilimbergo stanno terminando l’anno di specializzazione, a cui accedono grazie ad una borsa di studio solo i migliori diplomati. Durante il simposio gli specializzandi sono assistiti in alternanza da consulenti artistici indicati sempre dalla Scuola Mosaicisti del Friuli: Cristina De Leoni, Luca De Amicis e Stefano Jus.
E’ bello vedere come i turisti si fermino ad ammirare i mosaicisti in azione e ne verificano i progressi giorno dopo giorno. La realizzazione dei mosaici interesserà in particolare una parte sottostante il terminale della passeggiata sopraelevata, che dallo stabilimento balneare 2 – bandiera tedesca giunge fino a Piazza Marcello D’Olivo. Il soggetto dell'opera che si sta realizzando è frutto di un concorso interno all’istituto.
Il simposio si chiuderà domenica 26 maggio con una simpatica cerimonia con autorità e turisti: i mosaici saranno scoperti e l’opera verrà illustrata dagli artisti che l’hanno creata, dal presidente della scuola Mosaicisti di Spilimbergo Alido Gerussi e dal direttore Gian Piero Brovedani. Un aperitivo verrà offerto sulla passeggiata sopraelevata poco sopra il mosaico per suggellare festosamente la fine del terzo simposio.
I mosaicisti sono stati ricevuti presso la sede lignanese dell’agenzia regionale Turismo FVG dal direttore generale Edi Sommariva e dal responsabile d’ambito Carlo Teghil.

News Lignano Pineta

< Previous

Vai in cima
fine pagina